Il vino non si beve soltanto, si annusa, si osserva, si gusta, si sorseggia e… se ne parla.

— Edoardo VII 1841 – 1910

Nel 2011 viene fondata a Cuccaro Monferrato, da un gruppo di suoi grandi estimatori e con l’appoggio del figlio Carlo e dei nipoti, l’Associazione Nils Liedholm che nello stesso anno istituisce un premio in memoria dell’indimenticato “Barone”.

 

Il Premio Liedholm – campione sul campo, signore nella vita viene attribuito ogni anno a uno sportivo che si sia particolarmente distinto non solo per i risultati raggiunti, ma per quei valori di lealtà, correttezza, signorilità, trasparenza ed eleganza che tanto hanno contraddistinto la vita e la carriera sportiva del grande Nils.

 

Il Premio è stato fino a oggi assegnato da una giuria composta da illustri personaggi del mondo del calcio, quali Rivera, Antognoni e Baresi, da importanti giornalisti sportivi, come la firma della Gazzetta dello Sport Alberto Cerruti e presieduta dal figlio di Nils Liedholm, Carlo, ogni autunno, nella tenuta della famiglia Liedholm a Cuccaro Monferrato, in provincia di Alessandria.

 

L’Albo d’oro del Premio Nils Liedholm:

  • 2011 – Carlo Ancelotti
  • 2012 – Vicente del Bosque
  • 2013 – Michel Platini
  • 2014 – Paolo Maldini
  • 2015 – Roberto Donadoni
  • 2016 – Claudio Ranieri

 

Il nuovo Gruppo proprietario della tenuta Villa Boemia ha deciso di comune accordo con il figlio Carlo Liedholm di portare avanti la memoria di Nils mantenendo la tradizione del Premio.

Scarica la brochure

premio liedholm brochure

Premio Liedholm 2016 a Ranieri

premio-liedholm-2016-anno-ranieri

Premio Liedholm 2015 a Donadoni

premio-2015-anno