Ecco la felicità della vita, Amore e vino ugualmente dobbiamo aver vicino.

— Puškin 1799 – 1837

villa_storia

Nel 1973 Nils Liedholm ha acquistato la tenuta Villa Boemia, sita a Cuccaro Monferrato in provincia di Alessandria sulle colline del Monferrato e già dotata di vigneti di Barbera e Grignolino.

 

La produzione vinicola è iniziata nel 1977, soltanto per uso famigliare; negli anni seguenti, vista la buona qualità e le richieste di mercato, sono stati impiantati nuovi vigneti, anche di varietà diverse da quelle tradizionali della zona (Pinot Nero, Cabernet Sauvignon e Franc) per la creazione di nuovi vini.

 

Nel 1985 è stata costituita la nuova cantina per la vinificazione, lo stoccaggio e l’imbottigliamento dei prodotti, secondo le più moderne tecnologie.

 

Da allora al 2015 a gestire l’Azienda è intervenuto il figlio Carlo Liedholm (1958) ed è iniziata la collaborazione con il giovane enologo Donato Lanati con cui sono stati creati i primi vini dell’azienda.

 

Da luglio 2015 la proprietà è passata alla Società Agricola Monte Ferrato Srl appartenente a un Gruppo Industriale leader mondiale nel proprio segmento di mercato. Il gruppo continuerà a gestire l’Azienda prestando molta attenzione all’aspetto qualitativo.

 

A tal proposito è ricominciato il sostegno con l’allora giovane enologo, oggi uno degli scienziati più importanti del vino, creatore di Enosis Meraviglia, conosciuto in tutto il mondo.

 

Enosis Meraviglia – www.enosis.it – è un centro di Servizi e Ricerca interamente dedicato all’enologia varietale, divenuto negli anni punto di riferimento nel campo della ricerca vitivinicola. L’Azienda infatti sta effettuando investimenti in cantina e in campo così da rimanere all’avanguardia dal punto di vista produttivo.

 

Attualmente l’azienda possiede circa 12 Ettari di vigneto e la produzione totale è di circa 80/90.000 bottiglie annue.